la farmacia

lafarmacia

L’antica Farmacia Francini Naldi fu fondata nel 1795 da una notabile famiglia di Asciano in provincia di Siena,
i Francini Naldi, e intitolata, come da tradizione, alla patrona del paese, Sant’Agata.

Francesco Francini Naldi ne fu il primo direttore, dopo essere stato abilitato all’esercizio della professione di speziale dal Collegio Medico di Firenze il 9 Luglio 1816. Dopo di lui la farmacia è sempre appartenuta alla famiglia Francini Naldi e la sua direzione, nel corso degli anni è stata tramandata tra fratelli, figli, cugini e nipoti, ultimo dei quali il Dott. Giovanni de Munari, attuale direttore e proprietario. Lo seguiranno le figlie Francesca, Valentina e Cecilia, rappresentanti della 10° generazione della farmacia di famiglia, e testimoni dirette di un suo irrefrenabile ammodernamento.

Restaurata nel 1830, la farmacia originale era già arredata con un’elegantissima scaffalatura stile impero in legno nobile lucidato a lacca e decorato ad oro nelle parti ornamentali. Quest’opera, realizzata dai Baroni, noti artisti ascianesi, è stata di recente restituita al suo originario splendore.

La farmacia ed i locali annessi si trovano nel palazzo di proprietà della famiglia, edificato sui resti di una villa romana risalente al I secolo DC. A testimoniarne la storia rimane ancora oggi un pavimento a mosaico policromo, meta di appassionati ed esperti da tutto il mondo. Per la finezza del lavoro e la particolarità del disegno ornamentale a cerchi fioriti e motivi geometrici è considerato infatti un’opera unica d’arte romana.